About Me

Michael Lukes nasce ad Ascot in Inghilterra ma cresce a Roma dove si trasferisce con la famiglia all’età di due anni.

Si avvicina alla musica sui banchi di scuola, dando vita a una band con ispirazione anglosassone che ricalcava le canzoni dei Beatles, di David Bowie e dei Rolling Stones. I primi concerti nascono in un piccolo teatro romano e in una serie di spettacoli nella Capitale.

Prende lezioni di canto e incontra l’artista elettro-pop Neroloz: è il 2014 quando i due registrano la cover del brano “Titanium”. Per tre anni approfondisce gli studi musicali e nel 2017 incide il suo primo singolo: “Infiniti noi”. Nello stesso anno reinterpreta lo storico brano “The Sound Of Silence”: ne esce una versione totalmente rivisitata con cui, l’anno successivo, riscuote successo in diversi festival musicali come il Var Talent e Promuovi la tua musica. Sarà premiato per la migliore interpretazione e migliore arrangiamento.

Nel 2018 incontra il chitarrista Riccardo Ricci che lo accompagnerà in un live tour acustico in numerose località della Penisola. Successivamente registra una versione del brano “Leave a light on” di Tom Walker.

Nel 2019 esce l’EP “I AM” e il progetto musicale si allarga con la presenza dei musicisti Stefano Padoan, Riccardo Schiavello, Veronica Monaco e Marco Pasquariello. L’album è prodotto assieme a Stefano Padoan e Kosmos, scritto e cantato interamente in lingua inglese: una scelta che, oltre a confermare il legame con la terra d’origine, permette a Michael di esprimersi in maniera più diretta ed efficace.

Oggi vive tra Roma e Londra, due metropoli da cui attinge testi e sonorità.

Video

Leave A Light On

';

Photo Gallery

Michael Lukes

Let's get in touch

Send me a message